Collane

Le collane devono completare, vestire e rallegrare l’anima, ci sono collane che puoi indossare ogni giorno, comode,  leggere, neutre e accorciabili grazie all' "archetto magico" che consente di trasformare una collana lunga in una a girocollo.

Collane ironiche, nate più come oggetti d'arredamento, ma che possono "arredare" il tuo tubino nero o il tuo dècolletè; voluminose o essenziali, ma sempre originali.

Apri

Bracciali

Il bracciale è pensato come scultura da indossare, quasi sempre grande, ma allo stesso tempo comodo e quasi sempre regolabile.

Apri

Spille

La spilla può avere due funzioni: la prima è quella di chiudere una maglia sprovvista di bottoni.
La seconda... è puramente decorativa.

Con le spille si può giocare molto, cosa che più di ogni altra,  amo fare con i miei pezzi, le spille possono essere tocchi di colore, racconti, piccole segnature.

Nel tempo, le chiusure sempre fatte ad hoc per la spilla stessa, sono migliorate decisamente rispetto ai primi tentativi.

Apri

Pendenti

Molti pendenti sono dei  trasformer, si possono usare sia come ciondoli che come bracciali e viceversa, sono leggeri, informali e spesso oversize.

Apri

Oggetti

Orecchini giganti sospesi al soffitto, collane da muro di grandezza esagerata, che ho chiamato ”murane”, pesci presi all’amo, uccelli che bevono dagli specchi di rame, gabbie, finestre , fichid’india, case, mobiles... utili  alla vista  e allo spirito... a volte hanno anche una funzione pratica.

Apri

Orecchini

Gli orecchini sono caratterizzati dalla leggerezza, non bisogna sentirli, devono fare parte di te.

I materiali sono: argento , rame, pigmenti, a volte una perla, raramente pietre, fili, lastre, soggetti ispirati alla natura e forme geometriche. Il perno e’ sempre in argento 925.

Apri

Anelli

Fili d’argento, perle sospese, grandi e piccoli cuori, pieni e vuoti, rame e argento sono gli elementi che li caratterizzano.

Comodi, leggeri e quasi sempre regolabili.

Apri