A maggio 2014 la casa editrice Einaudi, nella persona di Dalia Oggero, mi commissiona un regalo per la scrittrice Paola Mastrocola, in occasione dell’uscita del suo ultimo romanzo. Un lavoro importante, ho carta bianca, nessun paletto.

Finalmente dopo un mese di riflessioni decido: una spilla, con un suo piedistallo, così può diventare una piccola scultura quando non sta appuntata sulla giacca.

La spilla è realizzata in rame, argento, oro, foglia d’oro e patina, l’asino è il protagonista del libro che uscirà,  la cui immagine sarà sulla copertina.

La scatola che costituisce la spilla, con la cucitura in mezzo, è una citazione del “libro”.

Ringrazio Dalia per l’opportunità che mi ha dato e Paola Mastrocola per la stima che mi ha dimostrato.

  • Spilla
  • Spilla
  • Spilla
  • Spilla